Villa Carlotta

Villa Carlotta, Monumenti del Lago di Como

Villa Carlotta, Monumenti del Lago di Como Villa Carlotta

Villa Carlotta a Tremezzo si affaccia sul Lago di Como ed è un luogo di incantevole bellezza.


Alla fine del 1600 il marchese Giorgio Clerici fece costruire questa splendida dimora contornata da un giardino all'italiana, di fronte ad uno dei più bei panorami su Bellagio e le cime delle Grigne.


Nel corso dei secoli, il giardino venne trasformato in un suggestivo parco romantico, e il pregio della dimora aumentò grazie all'apporto di ricche opere d'arte, diventando così un vero e proprio museo.


All'interno di Villa Carlotta sono conservate importanti sculture del celebre Antonio Canova e pitture di Francesco Hayez.


Nei mesi di aprile e maggio il giardino si riempie di colorate azalee multicolori disposte in un percorso fiorito di grande fascino; il giardino dei bambù è ispirato all'arte giapponese e ospita ben 25 specie di bambù differenti disposte su oltre 3.000 metri di terreno, nell'armoniosa cornice di cascatelle, ruscelli e strutture in pietra.


Il Giardino Vecchio è la zona che più richiama al romanticismo con la sua antica struttura ottocentesca, il viale centrale e i grandi platani; qui è collocata anche la fontana dei nani, costruzione in gusto baroccheggiante a scalette e cascatelle. Non mancano di fascino la valle delle felci, il giardino roccioso, il teatro di verzura e il bosco dei rododendri.


Presso le serre di Villa Carlotta è stato allestito uno spazio nel quale trova posto una interessante raccolta di antichi attrezzi agricoli; l'esposizione ha l'intento di mantenere viva la memoria storica delle tecniche agricole utilizzate in passato da generazioni di abili giardinieri.



villa carlotta trenord


Seguici sui nostri social