Villa Lechi

Villa Lechi, Monumenti Brescia

Villa Lechi, Monumenti Brescia Merighi

Villa Lechi si trova ad Erbusco e con il suo particolare stile architettonico è la più singolare tra le ville della Franciacorta.


Il palazzo, edificato verso la fine del XVI secolo dai Martinengo, si erge sulla sommità di una collina e presenta un cortile interno sul quale si apre un porticato di 11 campate centrali e 9 campate per ciascuna delle due ali che lo compongono; il raffinato portale d'ingresso, in pietra di Sarnico, mostra subito la sua austera solennità.


Nel corpo centrale della villa molte porte presentano stipiti in pietra di sagoma ancora cinquecentesca e sulle quali sono riprodotti gli stemmi delle famiglie che, nel corso dei secoli, sono state proprietarie della villa: Martinengo, Fenaroli, Avogadro, Valotti, Bettoni Cazzago e Lechi.


Dall'ampio salone centrale, con un grande camino in marmo occhialino di Valcamonica, si snodano otto sale decorate in vari periodi.


Il lungo loggiato del piano superiore ricorda lo stile delle ville palladiane e la balaustra con colonnine doriche corre lungo tutti gli undici scomparti.


Il prato antistante il palazzo un tempo era luogo in cui si ergevano delle case, in seguito  distrutte e sostituite dallo spazio verde che si apre sul suggestivo panorama del Monte Orfano.

Seguici sui nostri social