Tra laghi, montagne e città

I 100 film più belli girati in Lombardia

Bergamo, Brescia e Varese, sono tre le province della Lombardia sospese come in un incanto tra lago e montagna. Lo raccontano i film che vi sono stati girati negli anni e i tanti romanzi che hanno tratto ispirazione da questi luoghi.


La splendida cornice del Lago di Garda ha fatto da sfondo alla fuga rocambolesca di Daniel Craig – Agente 007 in Quantum of Solace e ai tanti film ambientati all'epoca della Repubblica di Salò come Claretta e Io e il Duce.


Il Lago Maggiore con le sue storiche località di villeggiatura, Luino e Laveno Mombello, ha fatto innamorare registi e attori. Qui sono stati girati Il Pretore di Giulio Base e Addio alle Armi di Charles Vidor, solo per citarne alcuni.


Ci sono poi le città, Bergamo con il fascino di Città Alta, Brescia con l'incanto delle sue piazze e Varese con i suoi giardini.


Tre location d'eccezione che hanno fatto da sfondo a film storici, romantici, comici e drammatici facendoci innamorare ogni volta della loro bellezza.


Scopriteli tutti nella galleria fotografica tratta dalla guida Lombardia Superstar. Una regione in 100 film.

Seguici sui nostri social